Clicca qui per entrare
Casi StudioSpotify Logo

Standard di codice: perché sono importanti?

Set · 2 min. di lettura

La standardizzazione del codice di programmazione presenta effetti positivi in diversi versanti. È una pratica sempre più utilizzata nei team di sviluppo, un elemento fondamentale per generare un prodotto di qualità.

Gli standard di codice sono una serie di procedure e regole definite per un particolare linguaggio di programmazione che specifica uno stile di programma e i suoi metodi.

Perché gli standard di codice sono efficaci?

Una delle più grosse criticità del lavoro dello sviluppatore consiste nel dover modificare un lavoro poco chiaro nella sua struttura, nelle funzionalità, nella sintassi e nell’ organizzazione del codice.

All’aumentare della complessità del progetto e del numero di programmatori che ve ne fanno parte, diventa sempre più necessaria l’adozione di tali linee guida, così da migliorare l’organizzazione e, di conseguenza, la comprensione dell’intero progetto.

Se tutti adottassimo degli standard di codice si risparmierebbero tempo e risorse economiche. Inoltre, si potrebbe beneficiare dei vantaggi che derivano dal loro utilizzo sia in termini di praticità del work-flow dell’intero team, sia in termini di sicurezza e prestazioni del sito.

La standardizzazione del codice in 4 regole:

Ecco alcune regole generiche che contribuiscono ad un buon risultato finale:
1. Il codice deve essere facile da leggere;
2. Denominare variabili e funzioni in modo coerente e comprensibile;
3. Commentare il codice con istruzioni e chiarimenti;
4. Seguire uno stile unico di indentazione.

Esistono diversi standard di codifica specifici per ogni linguaggio di programmazione, pertanto spetta al team di sviluppatori scegliere quali linee guida adottare a seconda della tipologia dei progetti sviluppati e delle tecnologie utilizzate.


In generale, si può affermare che un codice sia effettivamente buono se un soggetto estraneo al progetto che lo legge ne capisce immediatamente le sue finalità.

Alcuni articoli che ti potrebbero interessare

Sport e marketing: i brand si raccontato al MARKETERs Experience

Nov · 5 min. di lettura

Oltre il target: il valore delle persone al MARKETERs Festival 2019!

Nov · 4 min. di lettura

Content Strategy su Pinterest: 5 consigli da Mathilde Jais

Nov · 5 min. di lettura